Divano Letto Singolo con letto estraibile

Ti piacerebbe acquistare un giaciglio da mettere a disposizione dei tuoi ospiti.

La tua casa non è molto grande e hai bisogno di una soluzione adatta ma confortevole. Un divano letto singolo con letto estraibile  è decisamente un arredo che potrebbe rispondere alle tue esigenze.

 Il nome può trarre in inganno perché è difficile immaginarsi un divano che permetta ad una sola persona di sedersi.

In effetti quest’arredo è più una poltrona letto. Ne esistono di diversi tipi, ognuno che risponde ad una specifica richiesta in quanto a stile e praticità.

Infatti è necessario prendere in considerazione le caratteristiche e la disposizione degli altri mobili e la dimensione dello spazio per poter fare una scelta ideale.

Con questo articolo vogliamo darti una mano e fornirti alcune utili informazioni che ti aiuteranno a trovare il divano letto singolo perfetto per te.

Divano letto singolo con letto estraibile: le caratteristiche principali

Come già accennato, il divano letto con la postazione singola può essere definito anche poltrona letto. In realtà i modelli che puoi trovare in commercio potrebbero essere piuttosto differenti. Infatti la poltrona letto a prima vista non è diversa dalla classica poltrona standard.

Una seduta contenuta, un paio di braccioli stretti o abbondanti e uno schienale, che può essere ben imbottito o semplice a seconda dei gusti. Questo tipo di prodotto, grazie alle sue dimensioni, si sistema bene in qualsiasi ambiente.

In genere è più facile integrarlo nell’arredo di una camera da letto o di uno studio.

Infatti mettere una singola poltrona nel soggiorno significa doverla abbinare ad un divano che presenti lo stesso design. In un salotto essa funge molto spesso da complemento e non da mobile protagonista. 

Se il tuo ambiente prescelto per ospitare amici o parenti è proprio il soggiorno, puoi eventualmente scegliere un modello di divano letto singolo con letto estraibile che si presenti da chiuso come un classico divano a due posti.

Una volta trasformato dovrebbe invece essere molto simile ad una dormeuse.

 Ma quali sono le caratteristiche principali di questo arredo?

 Il primo vantaggio offerto da questo prodotto è la dimensione. Esso infatti è un divano letto piccolo, capace di adattarsi bene a chi vive in alloggi con poco spazio ma che non vuole rinunciare a complementi di arredamento utili ad accogliere ospiti.

Naturalmente il materasso abbinato è singolo e quindi adatto ad una sola persona. Sicuramente è una soluzione salvaspazio che può risultare veramente utile in diverse occasioni.

Forse la sua dimensione può far storcere il naso a qualcuno. Dopotutto si pensa solitamente che, più è ampio il materasso, più si dorme comodamente.

In realtà non è proprio così; questo perché una poltrona letto di qualità può risultare anche più confortevole di un divano letto composto da materiali meno eccellenti.

Inoltre il divano letto singolo è un articolo che viene offerto in diverse forme e stili. Ad esempio, se hai uno studio molto maschile e con toni inglesi e sobri, una bella poltrona letto Chester sarà in grado di conferire valore all’ambiente.

Questo modello vintage ripropone le sedute dei club inglesi di epoca edoardiana, dove si discuteva di politica e società e dove ci si rilassava in un ambiente esclusivo per uomini benestanti e nobili.

Quando acquistare un divano letto singolo

Divano letto singolo o a più piazze? Questa può essere una domanda che si pongono molti prima di fare un acquisto. Entrambe le soluzioni sono valide e comode, se si tratta di articoli di qualità. Eppure hanno differenze che possono far vertere la scelta verso un prodotto piuttosto che un altro.

Il divano letto singolo comodo diventa molto vantaggioso per tutti quei fruitori che vivono in una casa non molto grande. Gli alloggi cittadini sono spesso così, anche quelli più lussuosi.

Questo perché la densità demografica nei grandi centri urbani è molto più alta rispetto ad una periferia o addirittura alla campagna. Quindi gli architetti progettano palazzi con molte unità abitative ma dallo spazio contenuto.

 Un divano letto singolo con letto estraibile permette di risparmiare spazio perché non è ingombrante.

Un divano letto a tre piazze magari è più maestoso, ma le sue dimensioni non valorizzano un’area ristretta. Anzi, la rendono ancora più opprimente.

Bisogna sempre fare attenzione a questo fattore perché arredi troppo imponenti, anche se belli, potrebbero rovinare l’atmosfera in un soggiorno piccolo.

 Se ospiti raramente qualcuno, la poltrona letto è un’ottima soluzione che si adatterà bene all’interno dell’area giorno.

Naturalmente l’arredo deve svolgere al meglio la sua funzione principale, ovvero quella di far rilassare e dormire bene. Per riconoscere l’articolo giusto, è fondamentale fare attenzione alla base e allo schienale.

La prima deve essere profonda e il secondo invece comodo e adeguato al riposo. Naturalmente anche il design ha la sua importanza. Un’eccellenza del settore in genere offre grande qualità per quanto riguarda entrambe le caratteristiche.

Come riconoscere un divano letto singolo comodo

Abbiamo appena accennato al comfort che deve necessariamente offrire un buon divano letto. Come si riconosce un arredo ideale da una scelta di bassa qualità?

Tra le prime cose da individuare c’è la profondità del materasso. Infatti è proprio questo elemento a definire un divano letto comodo. Esso non deve essere troppo morbido ma neanche troppo duro; ha bisogno di avere una certa omogeneità e soprattutto una buona resistenza.

Forse ti sembrerà strano ma l’altezza del materasso incide fortemente su questo aspetto.

Se si fa riferimento agli standard, solitamente l’altezza si aggira da un minimo di 18 cm a un massimo di 30 cm. Puoi optare anche per un materasso alto 16 cm ma evita quello da 12 cm. Quest’ultimo infatti è troppo sottile e dome una notte il tuo ospite sentirà certamente le ossa rotte.

Il materasso da 17/18 cm è perfetto per un uso frequente e offre un’ottima performance, permettendo un riposo tranquillo. In un certo senso è praticamente uguale al materasso di un letto standard.

Dai 20 cm in poi la prestazione è eccellente. Anche coloro che dormono in maniera più agitata avranno un risveglio da favola. Naturalmente a questa altezza devono essere aggiunte una buona densità e ottimi materiali.

Tipologie di materasso

Conoscere il tipo di materasso può risultare funzionale alla scelta del prodotto. In commercio si possono trovare numerosi modelli, ognuno con particolari caratteristiche. Scopriamoli insieme.

  • Materasso memory foam: questa tipologia è molto resistente ed elastica ed è composta da poliuretano viscoelastico. In realtà è possibile trovare al suo interno altri tipi di poliuretano, come quello ad alta resilienza. In genere questo materasso è adatto a persone allergiche o che soffrono d’asma perché il materiale è anallergico e antiacaro.
  • Materasso in lattice: questa tipologia ha il vantaggio di essere molto silenziosa. Quindi un ospite che tende a muoversi molto di notte non farà rumore con tale materasso. Inoltre è elastico e si abbina bene alle reti motorizzate; il motivo è la sua adattabilità.
  • Materasso polilatex: questo tipo non è molto conosciuto ma certamente funzionale. Specialmente per quanto riguarda lo smaltimento dell’umidità del letto. Infatti dopo una notte di sonno, tra le lenzuola si crea un microclima umido che favorisce il proliferare di germi e acari. Questo materiale garantisce invece la buona circolazione dell’aria.
  • Materasso waterlily: questo tipo di materasso è molto confortevole ed è di alta qualità. Anche se raramente, può essere utilizzato anche per il divano letto singolo. Come prestazione è molto simile al poliuretano ma in più ha la schiuma eco sostenibile. Infatti è realizzata solo con acqua e anidride carbonica. 

Per il tuo divano letto puoi scegliere uno di questi materassi. Ricorda che deve essere durevole nel tempo ed elastico. Ricorda che per mantenere il prodotto devi aprire e chiudere l’arredo nella maniera giusta.

Ti consigliamo di ruotarlo spesso e non lasciarlo mai aperto a metà quando non deve essere utilizzato. Questi piccoli accorgimenti ti aiuteranno a non danneggiarlo e a preservarne la qualità per più tempo.

 Le offerte Divanoso

Tra le proposte Divanoso puoi trovare degli interessanti modelli di divano letto singolo. La nostra azienda si specializza nella produzione di divani letto di alta qualità, esclusivamente made in Italy, che rispondono alle esigenze di coloro che cercano sedute confortevoli e pratiche.

I nostri professionisti si adoperano con passione per offrire prodotti sempre eccellenti ed innovativi. Il nostro catalogo è ricco di proposte classiche e moderne, per coppie, single e per famiglie.

Ogni divano letto ha una sua personalità, è realizzato con tessuti anallergici ed e attenti all’ambiente.

I colori e le forme rispecchiano il desiderio di valorizzare e rendere unico un ambiente, che esso sia un soggiorno, una camera o uno studio.

Accedendo alla sezione dedicata al divano letto singolo, potrai esplorare le offerte del nostro brand e scegliere quell’arredo speciale che saprà trasformare la tua casa. 

La seduta singola è contenuta ma elegante e permette ai padroni di casa di gestire meglio l’ambiente, renderlo più arioso e decorarlo con complementi d’arredo chic e di tendenza.

I colori e modelli possono accostarsi perfettamente a decori artistici come dipinti e sculture da parete.

Inoltre si accompagnano bene a mobili pregiati in legno o a qualcosa di più moderno, come ad esempio un arredo industrial.

Scegli il tuo divano letto singolo comodo e regala al tuo alloggio un tocco in più di eleganza.


Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published