Divano Letto Singolo: guida alla scelta

divano letto singolo

Quando si presenta l'esigenza di acquistare un divano letto singolo , è chiaro che lo spazio disponibile in casa è un fattore determinante. Prima di avventurarsi in un acquisto, il primo passo fondamentale è quello di prendere bene le misure dell'area dove il divano-letto piccolissimo verrà posizionato. Questo passaggio è cruciale per assicurarsi che l’arredo scelto si adatti perfettamente all'ambiente senza creare ingombri o disagi.

In base alle dimensioni rilevate, le opzioni possono variare. Se lo spazio a disposizione varia da 100 cm a 140 cm, la soluzione ideale potrebbe essere una poltrona letto. Questa scelta offre il vantaggio di un ingombro minimo, pur fornendo un comodo letto per la notte. È una soluzione perfetta per chi ha bisogno di un posto letto aggiuntivo senza sacrificare troppo spazio.

D'altra parte, se lo spazio disponibile varia da 150 cm a 175 cm, si apre la possibilità di optare per un divano letto con materasso da una piazza e mezza. Questa soluzione rappresenta un eccellente compromesso tra comfort e ingombro. Durante il giorno, funge da divano a due posti, offrendo un comodo spazio per sedersi, mentre di notte si trasforma in un confortevole letto singolo molto spazioso, ideale per un riposo ottimale.

In entrambi i casi, il divano letto singolo diventa un elemento versatile e multifunzionale, capace di adattarsi alle diverse esigenze di spazio e comfort. La scelta dipenderà quindi dalle specifiche necessità di spazio e dalla funzionalità desiderata.

Poltrone Letto Singolo 

Una poltrona divano letto può rappresentare una soluzione ideale ogni qual volta ci sia l’esigenza di aggiungere un letto divano singolo in casa per ospitare un parente o un amico.

Una poltrona-letto può trovare la sua posizione in una sala, accanto ad un divano già presente; in una cucina spaziosa a creare un angolo di colore e relax per bere un caffè o fare una telefonata; in un soggiorno living accanto ad un divanetto e dietro il tavolo rettangolare a separare la zona pranzo dalla zona relax.

Oggi la tendenza diffusa è la scelta di colori vivi e grintosi per potenziare l’energia all’interno degli ambienti in cui viviamo. Una bella poltrona letto istantanea gialla, verde, rossa, azzurra, rosa, bianca, può illuminare l’atmosfera casalinga suscitando gioia, allegria e buonumore.

La poltrona letto può avere materasso largo dai 70 agli 80 cm e rappresenta un letto singolo divano. Per quanto riguarda l’altezza materasso, per un sonno rigenerante possiamo ricercare un materasso alto 17 cm o addirittura 21 cm per poltrone-letto destinate all’uso quotidiano.

Le misure di larghezza complessiva della poltrona variano a seconda del design. La misura più compatta si aggira intorno ai 100 cm di larghezza ed è riferita ad una soluzione Salvaspazio, e la misura più grande può essere di oltre 150 cm e riferirsi a modelli con telaio e struttura più imponente e imbottita.

Scegliere il modello più avvolgente con i braccioli più imbottiti, con o senza poggiatesta oppure il modello più essenziale e minimalista rientra nel gusto personale e dipende dallo spazio a disposizione oltre che dal budget disponibile.

Frequentemente, per rendere ancora più raffinato l’inserimento delle poltrone letto singolo nelle nostre case, è possibile affiancarle ad un pouf in tessuto coordinato, per rilassare le gambe o che può fungere da tavolino d’appoggio per un giornale o una tazza di the.

Divani con letto singolo 

Se l’esigenza è inserire invece un divano piccolo con due posti a sedere allora è possibile ricercare un divano-letto una piazza e mezza, 120 cm.

Le misure complessive del divano letto comodissimo possono variare indicativamente dai 150 cm delle soluzioni Salvaspazio ai 175 cm riferite a design con telaio e struttura più grandi.

Anche qui la larghezza materasso di 120 cm rappresenta una opzione con misure generose per un singolo ospite notturno. Una volta chiuso, il divanetto-letto potrà invece ospitare due persone, durante le ore diurne.

Esattamente come per le poltrone, le tendenze attuali prediligono la scelta di colore per i divani letto piccoli ber abbellire, illuminare e supportare a livello energetico gli ambienti in cui viviamo.

Anche in questo caso l’altezza del materasso consigliato va da un minimo di 13 cm , per sonni occasionali, fino ai 17 -21 cm per situazioni legate a frequenza di sonno quotidiano.

Il caso più frequente è l’inserimento di un letto singolo a divano con collocazione in una delle stanze della casa, frequentemente il soggiorno o la sala, per ospitare un parente o amico che a periodi scadenziati viene a farci visita e si trattiene per qualche giorno.

Questi divani letto a ribalta made in Italy, dispongono di un meccanismo a ribalta molto semplice da aprire, grazie al quale il divano diventa istantaneamente un letto capiente.

I divani letto contenenti un materasso da 1 piazza e mezza possono essere o lineari o angolari sia in versione con vano contenitore ad angolo, sia in versione con penisola. Il contenitore presente sull’angolo o sotto la chaise longue ha una funzione utilissima per il riordino di cuscini, plaid, coperte e lenzuola.

divano letto singolo

Made in Italy e personalizzazione con tessuti e colori

Le poltrone e i divani artigianali hanno talvolta il valore aggiunto della sfoderabilità. Questo tipo di possibilità rende fattibile, in fase di acquisto, scegliere fra numerosissimi tessuti e colori. Cotoni, tessuti misti e microfibre.

Oggi le microfibre sono certamente le più richieste, per il loro trattamento antimacchia e idrorepellente. In effetti la loro manutenzione è più che semplice. Basta un panno umido e un po' di detergente neutro per rimuovere eventuali macchie localizzate.

La scelta di un tessuto in microfibra ci porterà ad osservare tessuti lisci, rasati, in tinta unita, con effetto vellutato, scamosciato, con tonalità e sfumature vivaci o più o meno opache.  I colori neutri rimangono poi sempre presenti in quanto soprattutto in spazi ridotti, donano luce e non appesantiscono l’atmosfera. Per definizione si adattano con ogni altro colore e arredo.

La sfoderabilità dei tessuti rende possibile acquistare una fodera aggiuntiva di altro tessuto o colore per avere la possibilità di rinnovare il look della stanza e del divano secondo le proprie preferenze specifiche.

Ricordiamo che il tessuto e colore della poltrona e del divano potranno essere scelti con cura addirittura coordinati fra loro e con pouf adiacenti. Un ruolo importante giocano inoltre gli accessori che creano relazioni cromatiche in assonanza o distacco con altri elementi d’arredo al fine di creare un ambiente armonioso, piacevole esteticamente e vivibile con il massimo del benessere.

Come trovare il giusto rapporto tra qualità e prezzo

Che si tratti di una poltrona-letto o di un divano-letto è importante ricercare prodotti di qualità venduti al giusto prezzo.  

Cercare il prodotto al minor prezzo si rivela quasi sempre un acquisto non duraturo. Infatti, il vero affare, non è spendere meno in assoluto, ma spendere la cifra giusta a parità di qualità del prodotto.

In prima battuta è importante confrontare i prezzi di prodotti Made in Italy . I materiali come il legno e l’acciaio, i design e finiture accurate, la sfoderabilità e quantità di tessuti possibili, rendono possibile lo stanziamento di un budget non basso.

divano letto singolo

Eppure il confronto fra prodotti con caratteristiche simili può aiutare a focalizzare l’offerta migliore. Spesso è possibile, nel mondo dell’arredamento, individuare delle offerte interessanti. In questo gli acquisti on line evidenziano molto spesso una convenienza in quanto non essendo organizzati su una filiera lunga (magazzini, grossisti, rivenditori, showroom, commessi), possono offrire prezzi molto convenienti.

Inoltre il pagamento può essere effettuato con diverse modalità non ultima quella a rate con interessi zero.

Visita la Collezione Divani Letto Divanoso, scegli la tua poltrona letto ed il divano letto singolo e personalizzali con i tessuti ed i colori che si sposano con il resto del tuo arredo.


Lascia un commento

I commenti dovranno essere approvati prima della pubblicazione